non-si-tocca-la-famiglia.png

                                                                             All’attenzione di:

                                                                 Dirigenti Scolastici – D.S.G.A.

                                                                 Presidenti e componenti C.d.I. 

                                                                 Genitori e studenti Rappresentanti -

                                                                di classe - Presidenti Comitati genitori

                                                                                                                                                    L O R O  S E D I

 

 

Oggetto: PRESENTAZIONE dei testi del Garante della privacy e del Ministero dell’Istruzione (09/2021).

 

L’Associazione “Non Si Tocca la Famiglia”, fin dai primi giorni di lezione del corrente a.s., ha ricevuto numerose segnalazioni da genitori e studenti, di scuole di vario ordine e grado sparse sul territorio nazionale, relative a domande specifiche agli alunni, da parte dei docenti, circa l’avvenuta o meno vaccinazione da Covid 19.

Anche grazie alla trasmissione di tali segnalazioni, da parte dell’Associazione NSTF, al Garante per la Protezione dei Dati Personali(GPDP) e al Ministero dell’Istruzione(MI) sono giunte le chiare e ferme risposte di queste Istituzioni.

L’Associazione scrivente, al fine di facilitare e sostenere l’applicazione delle norme a tutela della riservatezza dei dati personali, riporta i seguenti allegati:

AComunicato stampa del GPDP (23/09/2021) ove si rende nota la trasmissione di una lettera, al MI, che ricorda come “agli Istituti scolastici non è consentito conoscere lo stato vaccinale degli studenti del primo e secondo ciclo di istruzione” e che devono essere “individuate misure attuative che consentano di soddisfare le esigenze sanitarie di prevenzione epidemiologica e, allo stesso tempo, assicurino il rispetto della libertà di scelta individuale e il diritto alla protezione dei dati personali”.

B – Lettera del MI, a firma del Capo Dipartimento J. Greco,(29/09/2021) indirizzata ai Direttori Generali e ai Dirigenti degli Uffici Scolastici Regionali, in cui vengono ricordati :

- Art.1 del DL 10/09/21 n.122 che, per gli studenti, “esclude dall’obbligo di esibizione della certificazione verde per accedere alle strutture scolastiche”.

- Art. 1, comma 3, del DL 06/08/2021, n.111 che “consente una deroga all’obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie per le classi composte da studenti che abbiano tutti completato il ciclo vaccinale o abbiano un certificato di guarigione in corso di validità, e richiede, per la propria operatività, specifiche misure attuative”….”Tali provvedimenti attuativi della norma dovranno prevedere modalità operative che consentano di contemperare le esigenze sanitarie di prevenzione epidemiologica con il rispetto della libertà individuale in merito alla vaccinazione e il diritto alla protezione dei dati personali, escludendo, perciò, l’identificabilità degli studenti interessati.”

L’Ass.ne NSTF è fiduciosa che il presente comunicato possa rendere di agile consultazione i due documenti citati in oggetto in particolare con il fine, come auspicato dallo stesso Ministero dell’Istruzione, di “prevenire eventuali effetti discriminatori per coloro che non possono o non intendano sottoporsi alla vaccinazione, con evidenti conseguenze sul piano educativo e sulla vita di relazione”e che, a partire da essi, la riflessione nelle aule scolastiche contribuisca a far assimilare sempre meglio, a bambini e ragazzi, l’importanza del rispetto delle persone e delle regole di convivenza civile.

 

Roma, 27 ottobre 2021

                                                                   L’Ass.ne NON SI TOCCA LA FAMIGLIA
                                                                                    Ufficio Stampa

COPYRIGHT © ASSOCIAZIONE NON SI TOCCA LA FAMIGLIA