Stampa
Una folla di eroi davanti al Miur oggi, bambini, genitori, nonni, insegnanti, giornalisti, sacerdoti, associazioni ...e che nessuno dica che è facile andare sotto il palazzo a protestare,
venite voi di sabato mattina a Roma con 40 gradi per difendere la libertà educativa delle famiglie...Noi abbiamo scelto di dare voce al silenzio degli innocenti, nel caldo, nelle scomodità, nell'invito forte e chiaro a vigilare e richiedere rispetto per i diritti di famiglie e bambini!
Genitori ad alta quota per rientrare nelle scuole dei nostri figli, riappropriarci del ruolo educativo dato in appalto alle istituzioni per troppo tempo!
Fatevi protagonisti di buone prassi educative da proporre! Coraggio lasciatevi coinvolgere da una coscienza che sempre più formata e informata sia voce autorevole negli ambienti scolastici, perché quanto chiediamo non sia una concessione ma il riconoscimento dei nostri diritti!
 
Gender: in 300 davanti al Miur per la libertà educativa – ZENIT – Italiano
 
 
 
Gender a scuola - La protesta delle famiglie davanti al MIUR

 

 

View the embedded image gallery online at:
https://www.nonsitoccalafamiglia.org/news/135-iniziativa-presso-il-ministero-dell-istruzione-25-giugno-2016.html?tmpl=component&print=1&layout=default#sigProIdc6ab2f8d6d