Stampa

Campagna di sensibilizzazione al rispetto del sacro

NON SI TOCCA LA FAMIGLIA
#ProtestaColTuoNome

 
CONDIVIDETE ALZIAMO IL TIRO DELLA NOSTRA INDIGNAZIONE

#BastaOltraggi
#MiurAlzaLaVoce

 
 
INVIAMO TUTTI UNA MAIL DI PROTESTA AL MIUR

CON PROPRIA FIRMA E DATA

Al ministro dell'istruzione Marco Bussetti
Capo di Gabinetto Miur Dott. Chine'

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Gentilissimi,
dalla stampa e dal web, apprendiamo con sgomento come cittadini genitori famiglie e docenti che in alcune scuole romane sono state avallate iniziative dai contenuti che risultano davvero in antitesi con i principi ed i valori educativi del sistema scolastico.
Troviamo atto di vilipendio alla religione cattolica oltraggiare immagini di altissimo valore artistico e religioso per veicolare tra i giovani messaggi fuori regola ad esempio sulla normativa relativa ai farmaci etici.
Lo segnaliamo anche per chiedervi di verificare se il progetto ad esempio aveva ottenuto il consenso dei genitori.
Riteniamo cosa grave che si taccia a livello pubblico su un messaggio così offensivo, altamente strumentale e lontano dal vero cuore educativo che dovremmo offrire ai giovani, indirizzandoli ad un tipo di comunicazione più rispettosa del loro corpo della loro sessualità e del senso di responsabilità nei confronti della vita nascente.
L'educazione al rispetto verso gli altri e le cose che ci circondano si costruisce anche e soprattutto così.

Auspichiamo immediato intervento del MIUR e di tutte le iniziative dettate dal caso.

In attesa di cortese riscontro.

Cordialità

Data...................................

FIRMA...............................

 
 
 
 
Pillole e spot blasfemi, ora si premia l’offesa a Dio
 
 
 
 
IL MINISTRO BUSSETTI RISPONDE A NON SI TOCCA LA FAMIGLIA
Spot blasfemo. Bussetti: 'No censure, ma rispetto per il sacro'