non-si-tocca-la-famiglia

Ecco come entrano i "progetti dubbi"nelle scuole dietro la solita "educazione alla salute" la Asl in sinergia con il Cassero di Bologna (Arcigay), in questo caso, distribuisce e indottrina i giovani all'insaputa dei genitori .

Su temi sensibili e controversi la scuola DEVE dare informazioni dettagliate alle famiglie e recepire il Consenso Informato Preventivo .
L ' Unar finanzia associazioni come Anddos Arcigay etc con i soldi pubblici e disconosce il Primato Educativo della Famiglia!
Adesso basta! !
Continuare a firmare la Petizione Unar di "Non Si Tocca La Famiglia " adesso i genitori e i docenti con i loro rappresentanti, siedano al tavolo Unar e siano loro a proporre strategie di educazione condivise con le famiglie!
 
Un altro  caso che mette ancora una volta in luce quanto l'Unar ha finanziato . ..e dietro campagne educative di insegnamenti non condivisi e senza consenso informato, ha veicolato messaggi in contrasto con la liberta educativa della famiglia con propagande gratuite ad associazioni gia largamente sostenute con denaro pubblico.
 
Roma, 14 marzo 2017
 
                                                                                             IL PRESIDENTE
                                                                                             Giusy D'AMICO

Strict Standards: Non-static method modShinystatMedeot::getList() should not be called statically in /web/htdocs/www.nonsitoccalafamiglia.org/home/modules/mod_shinystat_medeot/mod_shinystat_medeot.php on line 20

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.nonsitoccalafamiglia.org/home/modules/mod_shinystat_medeot/tmpl/default.php on line 13

COPYRIGHT © ASSOCIAZIONE NON SI TOCCA LA FAMIGLIA